E’ a disposizione la parola di ogni giorni per vivere in pienezza il mese missionario.

Battezzati e inviati: è questo lo slogan per la Giornata missionaria mondiale 2019 e per il Mese Missionario Straordinario, fortemente voluto da Papa Francesco: “Per rinnovare l’ardore e la passione, motore spirituale dell’attività apostolica di innumerevoli santi e martiri missionari, ho accolto con molto favore la vostra proposta, elaborata assieme alla Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, di indire un tempo straordinario di preghiera e riflessione sulla missio ad gentes. Chiederò a tutta la Chiesa di dedicare il mese di ottobre dell’anno 2019 a questa finalità, perché in quell’anno celebreremo il centenario della Lettera Apostolica Maximum illud, del Papa Benedetto XV”.

Primo impegno per le missioni: la preghiera.

Dal 29 settembre al 3 novembre, La Parola ogni giorno, ci accompagna per cinque settimane. Lo possiamo richiedere in sacrestia ai sacerdoti

Secondo impegno: partecipazione agli eventi missionari

-Lunedì 7 ottobre in Seminario a Vengono: S. Rosario

-Sabato 26 ottobre in Duomo: Veglia Missionaria

-Domenica 27 ottobre a Induno: Racconto dell’ Esperienza di Martina

qualche settimana accanto ai Missionari del PIME in India

Terzo impegno: sostegno economico alle missioni

Euro 1,10 Mediante offerte personali, banco vendita, abbonamento a riviste Missionarie